Art Glass

LA NUOVA COLLEZIONE DI VENINI PER TONINO LAMBORGHINI

La nuova collezione in co-branding tra il brand del Toro e la storica azienda Venini esce dalla fornace di Murano per portare nel mondo l’eccellenza del made in Italy contemporaneo. Vasi, lampade e scenografici chandelier reinterpretano il linguaggio e l’heritage meccanico del marchio Tonino Lamborghini attraverso le tecniche di lavorazione del vetro, tramandate di generazione in generazione. Condividendo gli stessi valori di qualità del progetto, bellezza e lusso, VENINI e Tonino Lamborghini raccontano un’inedita esperienza dell’Italian living. Le linee precise e aerodinamiche, i dettagli metallici, gli elementi meccanici tipici del mondo Tonino Lamborghini sono stati reinterpretati dagli artigiani della fornace muranese: le forme vengono modellate in un susseguirsi di gesti appena accennati, per diventare definitive nell’attimo in cui la materia si cristallizza per sempre. Lo stile italiano ispirato all’ingegneria meccanica dell’heritage brand Tonino Lamborghini incontra la componente umana che rende unico e prezioso ogni pezzo VENINI creando oggetti di design di alta espressione artistica e artigianale.

I VASI

I nomi dei vasi traggono ispirazione dall’heritage automotive e meccanico del brand del Toro e richiamano le forme e i pattern stilistici che contraddistinguono da sempre il marchio.

Gli importanti spessori regalano una nuova trasparenza che amplifica, come se fosse una lente, l’effetto luminoso del vetro colorato, per dar vita ai vasi Pistone a base cilindrica nelle gradazioni trasparenti calde del rosso abbinato al colore talpa. A destra Pentagono, il modello sfaccettato che riflette il colore in affascinanti bagliori di luce.

In collezione anche i vasi sommersi Octagono con decoro in blu o in verde.

Sono a forma di sfera, invece, i vasi Faro in vetro soffiato con decoro a macchia che alternano porzioni color talpa trasparente al nero o al lattimo opachi, in un seducente effetto laccatura.

Dalla straordinaria capacità di VENINI nell’interpretare le lavorazioni a freddo sono nati i vasi Dedalo di forma romboidale, in vetro soffiato e battuto proposto in colore orizzonte, rosso o nero, e i vasi Regale soffiati e molati in color cristallo, nero o rosso. L’uso della mola, tecnica sofisticata e complessa, porta l’artigiano ad essere scultore. Ogni intervento rende il manufatto unico e irripetibile perché viene interpretato dal maestro vetraio in una sequenza infinita di gesti minuziosi, così da regalare alla superficie del vetro una meravigliosa tridimensionalità.

CHANDELIER

Insieme, VENINI e Tonino Lamborghini hanno realizzato anche installazioni personalizzate di lighting design che arrivano a forme e misure molto importanti. Alto artigianato e ricerca tecnologica si incontrano per dar vita a opere meravigliose. In questo caso, la proposta ricalca il fascino degli stili moderni che dall’Art Decò hanno giocato con la bellezza delle geometrie. Il risultato è una serie di modelli storici in delicati toni pastello oppure nelle coloriture metalliche, da assemblare in emozionanti composizioni.

LAMPADE

Dalla tradizione del balotton, la tecnica che restituisce al vetro un effetto a rilievo incrociato, nasce la collezione di lampade da soffitto, da terra e da tavolo. La sfera è soffiata a bocca all’interno di uno stampo metallico retato che rimane impresso nel vetro nell’attimo in cui si cristallizza. La raffinata tramatura della boccia si contrappone alla perfetta rotondità e lucidità dell’elemento semisferico in metallo che avvolge la luce come il fanale di una macchina d’epoca.