DOPO 12 ANNI, NUOVA SEDE E NUOVI INTERIOR PER IL PRIMO TONINO LAMBORGHINI CAFÉ A DAMASCO

DOPO 12 ANNI, NUOVA SEDE E NUOVI INTERIOR PER IL PRIMO
TONINO LAMBORGHINI CAFÉ A DAMASCO

Il Ministro del Turismo siriano, l’ing. Muhammad Rami Martini, e il Presidente della Camera di Commercio di Damasco, Abu Al-Huda Al-Lahham, hanno partecipato lo scorso 19 giugno alla cerimonia del taglio del nastro della nuova sede del Tonino Lamborghini Café Damascus, ufficialmente inaugurato nella zona residenziale di Al-Ghassani.

Il primo Tonino Lamborghini Café in Siria aprì a Damasco nel 2009 e all’inaugurazione partecipò personalmente il comm. Tonino Lamborghini. Due anni dopo in Siria scoppiò la guerra civile che ha generato, oltre a gravi perdite umane, una forte crisi economica e sociale del Paese. Nonostante i tempi difficili, i proprietari del Tonino Lamborghini Café, Yaser Al Hader e sua moglie Nagham Al Hader, sono riusciti a tenere aperta la caffetteria traslocando la sede presso il Four Seasons Hotel, per poi dare nuova vita al locale con un design e una location completamente nuovi. Tutti gli arredi e le attrezzature sono firmati Tonino Lamborghini e sono stati realizzati in Italia con lo stile tipico del brand.

“Oggi celebriamo l'apertura del primo Tonino Lamborghini Café a Damasco. Sono molto grato ai miei partner siriani per il loro impegno che ha portato il nostro brand ad essere uno dei pochissimi marchi internazionali rimasti attivi in Siria nonostante il conflitto”. – ha dichiarato nel suo intervento video Ferruccio Lamborghini, CEO e VP della Tonino Lamborghini. “Questo è un nuovo grande traguardo per noi e sono molto felice che avvenga proprio durante la celebrazione del 40° anniversario della nostra azienda. Dal 1981, l'obiettivo di mio padre è stato quello di portare il design, l'estro e lo stile di vita italiani in tutto il mondo. Con le caffetterie e i progetti immobiliari la sfida è stata ancora più audace: portare un'esperienza completa del marchio Tonino Lamborghini in varie location del mondo”.

“Insieme al nostro partner siriano desideriamo offrire ai clienti di Damasco un nuovo 'place-to-be'. La nostra clientela avrà un nuovo punto d'incontro cittadino caratterizzato dallo stile italiano ispirato all’heritage e al DNA della nostra famiglia”, ha aggiunto Lamborghini.

Lo spirito italiano, l'estrema attenzione ai dettagli e l'energia che il marchio Tonino Lamborghini trasmette arricchiranno l'esperienza. L'interior design, le bevande e i servizi di alta qualità del brand Tonino Lamborghini soddisferanno gli standard della clientela siriana più esigente.

Il Tonino Lamborghini Café Damascus di Al-Ghassani sarà il primo di altre caffetterie che saranno aperte in Siria con interni, attrezzature tecniche e menu italiani, dove sentirsi circondati dallo stile Tonino Lamborghini.